30 gennaio 2012

L'arrivo di un cucciolo

E' passata una settimana da quando la piccola Jolie è entrata a far parte della banda La Pinetina.

A parte la prima sera, dove il comitato di benvenuto formato dall'obliteratrice Margot e dalla teppistella Nina si è cimentato in una breve, ma intensa rappresentazione di gelosia con conseguente body-piercing non autorizzato (una semplice dimostrazione intimidatoria - dove lei era soltanto spettatrice, tanto per farle capire fin da subito l'andazzo), già dal giorno dopo le cose sono andate nettamente migliorando.


Anche se a casa nostra di cuccioli ce ne intendiamo, l'arrivo di un piccolo mostro, per giunta forestiero, ha portato una ventata di novità, scompiglio ed emozione.


Jolie è molto equilibrata, sveglia e coraggiosa, ha già perlustrato tutto il giardino, fa i suoi bisognini fuori, corre e gioca con la Nina e ha imparato molto velocemente l'uso della "cagnarola".

L'inserimento pertanto è stato quasi un gioco da ragazzi, soprattutto per merito di Andrea Crosta, un esperto e serio allevatore, un amante della razza che segue i cuccioli in maniera impeccabile.
Una persona squisita che la mamina ha avuto il piacere di conoscere e con la quale condivide questa grande passione.