28 luglio 2010

Il Jack Russell e i gatti (rossi)

C'era una volta, all'inizio del 2010, questo splendido gattone rosso che passava le sue giornate nel cortile condominiale.
In particolare, sostava sempre davanti a casa nostra, forse incuriosito da me e Margot.

La mamina decise di soprannominarlo Poldo.

Da quel momento le visite di Poldo sono diventate sempre più frequenti.
E' un gatto ruffianissimo, si striscia e struscia la nostra mamina, le va incontro quando arriva con la macchina e diciamo che per i pasti si è un po' accasato.

Poi qualche mese fa la buffissima scoperta, non era un Poldo, ma bensì una Polda!

Da allora è diventata la nostra Poldina, diciamo più della mamina che la nostra, perché Margot la ignora e io non è che proprio la sopporti tanto... sempre a miagolare, ad infilarsi in casa con la pretesa di fare da padrona! Cosa mi tocca sopportare!

La mia vita è costellata di gatti rossi, dal piangulone della ferramenta, all'indimenticabile Matteo e ora la Poldina...